Fandango Club

Project

Fandango Club potenzia la divisione esports

Negli Stati Uniti sono all’ordine del giorno le notizie di squadre di NBA che comprano team di esports. In Europa uno degli ultimi colpi di mercato è stato messo a punto dal Paris Saint Germain che ha fatto il suo ingresso in questo mondo patrocinando la formazione di un team di League of Legends. Una contaminazione di mondi contigui e affini, con l’esports che è un dei fenomeni digitali in grande espansione e con notevoli margini di crescita. Con più di 256 milioni di fan in tutto il mondo soprattutto giovanissimi e millennial.

In questo contesto si inserisce la scelta di Fandango Club di potenziare il proprio coinvolgimento nel settore (già presidiato in questi anni con la società Personal Gamer, specializzata nell’organizzazione di tornei competitivi) con l’ingresso nel team di Pier Luigi Parnofiello, con la qualifica di Head of eSports.

Italiano di formazione, ma con una lunga esperienza internazionale nel marketing di Riot Games e di Hasbro, Pier Luigi Parnofiello ha seguito in prima persona la promozione di uno dei titoli più amati dai videogiocatori di tutto il mondo come League of Legends. In qualità di Head of eSports coordinerà tutti gli eventi esports di Fandango Club, la società che organizza il più grande evento ludico italiano, Milan Games Week.

Clicca qui per scaricare il comunicato.

Utilizzando il sito, continuando la navigazione in esso o scrollando la pagina stessa accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca qui per visualizzare la nostra informativa.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi